Maggio 12, 2016

I libri che tornano ad essere alberi

I libri che tornano ad essere alberi

Pequeno Editor è, come dice il nome, una piccola casa editrice argentina per bambini. Non poi tanto piccola, se si considera la grandiosa idea che ha avuto: produrre libri biodegradabili, stampati con colori ecologici e recano, entro la filigrana, piccoli semi di jaracanda, uno splendido albero tipico di quelle zone.

Già impegnata nella sensibilizzazione al rispetto della natura (e soprattutto al problema della deforestazione) presso i piccoli lettori, ha trovato un modo geniale per coinvolgerli in quest’opera di tutela del verde: sia attraverso il ritorno alla natura del testo appena letto, sia mettendoli in condizione di prendersi cura della nuova piantina da esso generato.

Per dare un’idea dei contenuti curati dalla Pequeno Editor, il primo libro messo a disposizione secondo questa filosofia è “Mi papà estuvo en la selva” (Il mio papà si trovava nella giungla), ove un bambino racconta le avventure vissute dal padre nella foresta equatoriale. Con questa storia,basata su fatti realmente accaduti, promuove i valori della biodiversità e della tutela del patrimonio naturale.

news #
Share: / / /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *