Dicembre 12, 2016

Lo Studio delle Arti per la Stampa di Jesi

Lo Studio delle Arti per la Stampa di Jesi

E’ stato istituito nel 2000 per documentare la lunga e importante tradizione tipografica della città che ha visto per prima la nascita, nella regione Marche, di una tipografia e, contestualmente, la stampa di una delle prime edizioni della Divina Commedia, nel 1472, ad opera del tipografo Federico de’Conti.

Il museo ha sede nel cinquecentesco Palazzo Pianetti Vecchio e si sviluppa in diversi ambienti : nell’ ampio e luminoso salone che in origine ospitava il refettorio delle monache, sono esposti torchi e macchine da stampa di varie epoche.

Inoltre sono esposti rari esemplari di libri antichi che ripercorrono la storia del libro a stampa dagli incunaboli a bellissimi esemplari del XIX secolo.

Lo Studio per le Arti della Stampa è un museo vivo perché alcuni torchi tipografici e per la stampa d’arte, con la relativa strumentazione, sono funzionanti e vengono messi a disposizione sia delle scuole, per le quali sono proposti dei laboratori didattici, che di coloro che hanno intenzione di conoscere o approfondire tecniche tipografiche o di stampa d’arte antiche (calcografia, litografia e xilografia).

news #
Share: / / /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *