Luglio 18, 2016

Museo della stampa di Soncino

Museo della stampa di Soncino

La tradizione indica la tipica struttura tardo gotica a torre di via Lanfranco – nel borgo fortificato di Soncino – come la sede della stamperia della famiglia ebrea dei Soncino, che presero questo nome come ringraziamento per l’accoglienza avuta grazie agli Sforza. Stando alla narrazione fatta da un simpatico e datato curatore, furono proprio i Soncino a finanziare la costruzione della bella rocca sforzesca.

Ma la loro attività “bancaria” fu soppiantata dalla fondazione di un monte di pietà da parte dei cittadini e quindi la famiglia ebrea dovette avviare un’attività alternativa. Sarebbe questa l’origine della stamperia a caratteri mobili che visitiamo oggi.

Nel museo trovano spazio numerose casse tipografiche ed attrezzature che illustrano i procedimenti tecnici e le fasi del processo di stampa. Grazie a un torchio ottocentesco è possibile veder realizzare sotto i propri occhi la realizzazione della stampa di una pagina di un testo dell’epoca… che viene poi regalata al visitatore.

Per approfondimenti:
www.museostampasoncino.it

news #
Share: / / /

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *