ABOUT

Cosa può fare un gruppo di appassionati lettori… infervorati scrittori … creativi, curiosi, altruisti soggetti…?

La ricerca ha richiesto non pochi confronti e discussioni. Ma pensiamo di aver fatto meta con la costituzione della nostra casa editrice.

In essa riversiamo entusiasmo e competenze, ma anche il desiderio di fornire ai nostri lettori validi spunti di riflessione, piccoli e grandi saperi, memorie irrinunciabili, sensibilità a temi delicati, narrati dai protagonisti.

Siamo convinti che vi siano molte persone curiose come noi, altrettanto desiderose di apprendere sempre qualcosa di nuovo, ricercatrici di argomenti da cui farsi coinvolgere e ci piace pensare che What Edizioni Etiche Digitali possa costituire il ponte virtuale tra noi e loro.

L’unico vincolo che ci poniamo è quello dell’eticità, sia nell’organizzazione interna che nella scelta degli stakeholders, ma soprattutto nella valenza dei temi trattati e nel fornire un aiuto all’autodeterminazione – professionale e non – di persone diversamente abili, nel campo della comunicazione editoriale.

Non ultima, in questo senso, la scelta dell’editoria digitale, che si è basata sulla determinazione a fornire occasioni di conoscenza a basso impatto economico ed ambientale, usufruibile ovunque e da chiunque, grazie ai supporti digitali. Ci sorride anche l’idea di un futuro – che in parte si sta concretizzando – in cui ogni testo, ogni interpretazione di esso ed ogni sensazione che ne derivi possano essere condivise da numerosi lettori… che poi è il vero modo di fare cultura.

MEET THE TEAM

Clara Garofoli
Co-Founder, PR, Amministrazione
Eugenio Belgieri
Co-Founder, CEO
Anna De Negri
Co-Founder, PR, Art
Francesco Caliari
Web Specialist, e-Pub Editing
Claudio Morici
Marketing, Social Media